Modena, la stagione dei canarini tra numeri e curiosità

Dal baratro alla gloria. Il Modena è riuscito a centrare la permanenza in serie B dopo aver rischiato di essere immischiato nella bagarre salvezza senza più uscirne. Il ritorno in panchina di Cristiano Bergodi dopo l’avvicendamento con Agatino Cuttone ha garantito una continuità di risultati determinanti per la salvezza. Il momento chiave dal 3 marzo scorso con il successo sul Cittadella primo dei dieci risultati utili ottenuti dai canarini. Alla fine dei 52 punti in carniere 34 sono stati ottenuti al Braglia mentre 18 fuori (medie di 1.62 e 0.86). Il capocannoniere dei gialloblu versione 2011-2012 è stato Davide Di Gennaro autore di 10 centri in 32 match con 2632 minuti disputati

Notizie Correlate

Commenta