Italia-Croazia, Buffon: “La prestazione c’è stata, ma dovevamo essere più cinici”

Gigi Buffon ai microfoni della Rai dopo Italia-Croazia: “La prestazione c’è stata e la voglia di vincere pure. Ora comunque dipende tutto da noi perché se dovessimo vincere l’ultima passeremmo il turno. Nel primo tempo si poteva finalizzare meglio in 2-3 occasioni, però in un Europeo non si gioca da soli ma contro avversari molto preparati. Ci è dispiaciuto aver pareggiato perché la fase difensiva è stata ottima e abbiamo pagato una delle poche occasioni che hanno creato. Barzagli? Sta molto bene, è in pieno recupero ed è un’altra freccia che possiamo mettere al nostro arco. La nostra consistenza dipende anche dal modo in cui si affrontano le gare, mi sento di poter dire che la squadra c’è, gioca e a tratti fa anche un bel calcio, deve solo cercare di essere più cinica quando ne abbiamo l’occasione perché in partite come questa non ci si può permettere di regalare niente. Possibile biscotto in Spagna-Croazia? La Spagna ha giocatori che hanno un pedigree che non gli permette di farsi etichettare come antisportivi. La mia prestazione? Quando prendo gol non sono mai contento”.

Notizie Correlate

Commenta