Calciomercato Sassuolo, resta il patron Squinzi. Per la panchina duello Di Francesco-Atzori

Giorgio Squinzi

Buone notizie per il Sassuolo che, con un comunicato apparso sul sito ufficiale della società neroverde, attraverso le parole del presidente Carlo Rossi, ha ufficializzato che il patron Squinzi, che sembrava aver messo in vendita la società, rimarrà alla guida delclub emiliano: “E’ stato un incontro fattivo e costruttivo nel quale il Dottore ha sciolto la riserva, in termini positivi, sul prosieguo dell’attività del Sassuolo Calcio, dopo l’amarezza seguita all’eliminazione dai playoff ed ha confermato la sua fiducia al sottoscritto e a Nereo Bonato”.

Il comunicato del presidente Rossi poi tocca l’argomento mercato, che ovviamente risentirà della crisi economica e di conseguenza di un ridimensionamento in termini economici, e che guarderà soprattutto ai giovani di talento da valorizzare: “Vista l’attuale situazione economica generale – continua il presidente Rossi – dovremo operare con un budget ridotto, il secondo ciclo tecnico, avviato la scorsa stagione, proseguirà comunque secondo dettami già fissati, quelli cioè di un costante rinnovamento e ringiovanimento della rosa, lo sviluppo del settore giovanile, la razionalizzazione e la ottimizzazione dei costi della gestione ordinaria. Il modus operandi sul mercato perseguirà sempre l’obiettivo della patrimonializzazione del parco giocatori, acquisendo atleti giovani e con modalità, quali l’acquisto a titolo definitivo o la compartecipazione, che permettano alla società la valorizzazione del giocatore ed allo stesso tempo il consolidamento di questo nuovo ciclo tecnico avviato con la stagione 2011/2012”.

Ma prima di guardare al mercato calciatori, c’è da decidere chi guiderà il Sassuolo nella prossima stagione, quella del riscatto e dell’assalto alla Serie A, quella del dopo-Pea. I nomi più gettonati nelle ultime ore sono quelli di Eusebio Di Francesco e Gianluca Atzori, ma nelle ultime ore sta prendendo sempre più corpo l’ipotesi Marco Baroni, attuale allenatore della Primavera della Juventus.

Notizie Correlate

Commenta