Nocerina, Auteri a Radiocalciomercato.it: “Mi auguro di essere in B. Protagonisti della stagione? Merino e Catania”

Nonostante le ottime cose fatte vedere in campo, alla fine la Nocerina è retrocessa in Lega Pro. Ecco quanto dichiarato dall’allenatore campano, Gaetano Auteri, ai microfoni di Radiocalciomercato.it: “Ormai è andata, ci sono stati parecchi problemi. Abbiamo fatto una grande rincorsa, come gioco e come meriti abbiamo fatto una grande figura. Ma purtroppo in Italia nel finale di stagione si alterano alcuni risultati, vedremo come si svilupperà la questione del calcioscommesse. Merino e Catania? Erano all’esordio, ma loro in particolare sono i giocatori che di più si sono messi in mostra. Potranno ripetersi di nuovo nella serie cadetta: al di là dei singoli, abbiamo dimostrato di meritare questa categoria. Calcioscommesse? Mi auguro che ci sia un po’ di pulizia di alcune situazioni. A fine campionato in italia ci sono risultati particolari, si alterano i valori delle squadre in campo e si falsano le classifiche”. Auteri chiude poi con una battuta sul futuro: “Abbiamo già parlato col presidente, stiamo programmando la prossima stagione. Mi auguro di essere in B, ma se saremo in Seconda Divisione faremo il nostro meglio”.

Notizie Correlate

Commenta