Flash Sampdoria, ultrà Genoa confessa aggressione ai tifosi doriani

È stato interrogato oggi in Procura a Genova l’ultrà del Genoa che ha confessato di aver accoltellato sabato scorso alcuni tifosi della Sampdoria che festeggiavano il ritorno in serie A della loro squadra. Il giovane, M.M, 19 anni, elettricista disoccupato, è stato ascoltato dal sostituto procuratore Massimo Terrile, al quale ha riconfermato la stessa versione già fornita ieri alla polizia. Ha detto di aver agito da solo, sotto effetto dell’alcol. Era arrabbiato che «quei doriani» facessero festa.

Notizie Correlate

Commenta