Flash Obodo, Serse Cosmi: ”Sono sollevato e felice per la sua liberazione”

Serse Cosmi, allenatore e scopritore di Christian Obodo dai tempi di Perugia, è felice per la liberazione del ragazzo nigeriano rapito due giorni fa nel suo Paese: ”La notizia è motivo di sollievo. Sollievo prima di tutto per lui e per la sua famiglia. Io sono contento. Se l’ho già sentito? No, penso che prima debba sistemare alcune cose. Ora deve stare tranquillo a casa con la sua famiglia”. Riguardo alla possibilità che possa tornare ad allenare il centrocampista, Cosmi ha sottolineato che “in questo momento il calcio viene in secondo piano. E poi non posso certo allenarlo a casa mia. Attendiamo di vedere se ci saranno novità”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta