Italia-Spagna, Pirlo: “Italia da 7 pieno”

Così Andrea Pirlo ai microfoni della ‘Rai’ dopo Italia-Spagna: “A questa Italia dò un 7 pieno, era una partita difficile ma bisognava interpretarla così. La partita con la Russia ci ha fatto bene, ci ha fatto capire tante cose. Non abbiamo ancora fatto niente però, dobbiamo continuare su questo passo. Il cambio di modulo? Il mister ne aveva parlato, vista l’assenza di qualche giocatore ha preferito così. De Rossi ha fatto una grande partita anche da difensore, può giocare in tutte le posizioni. Ero un po’ sorpreso dalla formazione della Spagna vedendo che non c’era un attaccante di ruolo, ma loro spesso giocano così anche nelle squadre di club. Balotelli? Era tranquillo negli spogliatoi come tutti gli altri. Gli attaccanti hanno tutti caratteristiche diverse, Cassano e Balotelli avevano fatto bene nel primo tempo, poi Di Natale è bravissimo a fare quel movimento dietro la linea”.

Notizie Correlate

Commenta