Lecce, rapimento Obodo: il comunicato della società

Christian Obodo

Il Lecce, attraverso un comunicato ufficiale, ha espresso vicinanza a Christian Obodo e alla sua famiglia dopo il rapimento del calciatore:
“L’U.S. Lecce, in merito al rapimento del calciatore Cristian Obodo, avvenuto in Nigeria, esprime la propria vicinanza al giocatore stesso e alla sua famiglia in questo momento di grande sgomento, con la speranza che la situazione si possa risolvere quanto prima e nel miglior modo possibile”.

Notizie Correlate

Commenta