Empoli-Vicenza 3-2, tabellino e cronaca del match

Alex Pinardi

 

Partita al cardiopalma, soprattuto nella ripresa. Empoli salvo, Vicenza in Lega Pro. Il primo tempo parte a ritmi blandi e si accende man mano. Nonostante le due squadre giochino con due schemi offensivi le occasioni latitano e arrivano soprattutto da parte dell’Empoli con Tavano, Maccarone e Saponara sugli scudi. Il Vicenza soffre, ma tiene sempre comunque all’erta la difesa empolese, pur non andando mai al tiro però. Allo scadere infortunio per Saponara che era fino ad allora il migliore in campo. Nella ripresa succede di tutto. Inizia bene l’Empoli che come nel primo tempo non concretizza le occasioni che crea, ma poi sembra cadere sotto i colpi di Paolucci che nel giro di 5 minuti sfila la salvezza ai toscani. Ma il Vicenza fa harakiri e in due minuti riconsegna la salvezza agli azzurri che con Mchedlidze e Tavano si tengono stretta la Serie B. Nel finale, poi, Paolucci sbaglia un rigore che sarebbe stato decisov e Maccarone chiude i conti al 49′.

 

Ecco il tabellino del match:

Empoli-Vicenza 3-2

EMPOLI (4-3-1-2): Dossena; Buscè, Ficagna, Stovini, Gorzegno; Signorelli, Moro, Valdifiori (dal 20′ st Mchedlidze); Saponara (dal 46′ pt Lazzari); Tavano (dal 31′ st Guitto), Maccarone. A disp: Pelagotti, Tonelli, Regini, Dumitru. Allenatore: Aglietti

VICENZA (4-3-1-2): Frison; Brighenti, Martinelli, Pisano, Giani; Paro (dal 1′ st Bariti), Botta (dal 7′ st Maiorino), Gavazzi; Pinardi; Abbruscato (dal 26′ st Soligo), Paolucci. A disp: Pinsoglio, Zanchi, Tonucci, Bianco. Allenatore: Cagni

ARBITRO: Ciampi di Roma

Marcatori: 16′ st Paolucci; 20′ st Paolucci; 25′ st Mchedlidze; 28’st Tavano; 49′ st Maccarone

Ammoniti: Pisano (V); Paolucci (V); Pinardi (V); Brighenti (V); Ficagna (E); Signorelli

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta