Sassuolo, Pea accusa: ”Qualcuno in società passava i nostri schemi agli avversari”

Fulvio Pea

 

Qualche giorno fa vi avevamo proposto le parole di Fulvio Pea, tecnico del Sassuolo, che aveva parlato di ‘nemici’ presenti nella società emiliana che l’avrebbero voluto lontano dalla panchina dei neroverdi. Quest’oggi, il quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’ riporta altre dichiarazioni pesanti di Pea: ”Le squadre avversarie conoscevano i nostri schemi perché qualcuno, in società, glieli passava e non faceva il bene del Sassuolo. Prima della partita col Gubbio ho fatto una serie di allenamenti a porte chiuse proprio per questo motivo, eppure Apolloni sapeva tutti i nostri schemi, anche da calcio piazzato Hanno cercato di destabilizzare l’ambiente, ma non ci sono riusciti”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta