Calciomercato Chievo, tra comproprietà da risolvere e talenti in rampa di lancio, si guarda alla Serie B

Panagiotis Tachtsidis

 

Il Chievo Verona del DS Sartori, come già abbiamo avuto modo di dirvi qualche giorno fa, è ben attento al mercato della Serie B e ai suoi sviluppi. Uno dei ragazzi che si sono messi più in mostra con la maglia gialloblù dei clivensi quest’anno è senza dubbio Francesco Acerbi, il miglior difensore della Serie B due anni fa con la Reggina, che è in comproprietà col Genoa. Il ragazzo è destinato al Milan che lo dovrà trattare quindi con i due club di Serie A. Il Chievo per la sua parte vuole 5 milioni di euro e il club rossoblù punta ad abbassare il prezzo inserendo nella trattativa uno tra Panagiotis Tachtsidis, quest’anno in prestito ai cugini del Verona e Richmond Boakye, nell’ultima annata al Sassuolo, che tuttavia sembra destinato alla Juventus.

I veneti hanno poi due comproprietà da risolvere: una è col Torino per Manuel Iori e una col Brescia per Perparim Hetemaj. Sul finlandese non ci dovrebbero essere problemi perchè verrà riscattato dal Chievo e poi forse rivenduto alla Lazio, mentre sull’italiano bisognerà attendere le decisioni dei granata che devono decidere se riscattarlo. Se non lo faranno, come ha già detto Sartori, il Chievo sarà ben lieto di riaccogliere in casa un giocatore che tanto ha fatto bene in questa stagione appena conclusa.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta