Varese, presidente Rosati: “Noi siamo gli outsider, ma ce la giochiamo. La serie A non mi spaventa…”

Rolando Maran

Il Varese sogna la promozione in serie A, ma prima c’è da superare l’ostacolo Sampdoria. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal presidente del club lombardo, Antonio Rosati: “Noi siamo pronti a tutto. È un playoff nuovo, dove noi, come al solito siamo gli intrusi. Noi siamo outsider nella vita e da intrusi ce la giochiamo. Non ci spaventa nulla. Siamo un po’ come l’araba fenice. L’anno scorso abbiamo accusato la botta, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo ricostruito. La nostra forza è il gruppo e anche nelle decisioni importanti decidiamo in gruppo. Se la serie A mi spaventa? Io mi spavento solo per gli esami del sangue. Ce la giochiamo e non ci spaventa nulla”.

Notizie Correlate

Commenta