Under 21, brillano i giovani della Serie B nell’undici di Ciro Ferrara

Dopo cinque vittorie in altrettante partite l’Italia Under 21 di Ciro Ferrara si ferma sul pareggio contro l’Irlanda. Gli azzurrini in doppio vantaggio si fanno rimontare nel giro di quattro minuti non compromettendo però l’accesso alla fase successiva per disputare gli Europei di categoria. Anche in questa occasione il commissario tecnico ha schierato una nutrita truppa di giovani provenienti dalla serie B dato che ben otto titolari su undici provengono dalla cadetteria. Si tratta nello specifico di Bardi del Livorno, Capuano, Verratti, Immobile e Insigne del Pescara, Caldirola del Brescia, Crescenzi del Bari e Florenzi del Crotone. Al 94’ c’è stato il tempo di far esordire il quinto calciatore del Delfino ovvero Simone Romagnoli il quale ha sostituto Paloschi. Nel match odierno si sono messi in evidenza Ciro Immobile, autore del pregevole raddoppio dell’Italia, Lorenzo Insigne e Alessandro Florenzi. Per ciò che concerne Marco Verratti invece una partita sottotono con l’espulsione maturata nei minuti di recupero: una giornata no per il “Gufetto” di Manoppello.

Notizie Correlate

Commenta