Sampdoria, Edoardo Garrone: “Col Varese gara emozionante. L’unica cosa che conta è la promozione in serie A”

Edoardo Garrone

Ecco quanto dichiarato dal vicepresidente vicario della Sampdoria, Edoardo Garrone, ai microfoni di ‘Radio Anch’io Sport’ alla vigilia della finale playoff contro il Varese: “Ce la giochiamo. Dopo aver disputato un girone di andata al di sotto delle nostre aspettative, abbiamo fatto un gran girone di ritorno, e ora ce la giochiamo. Con Iachini la squadra ha trovato l’ assetto ideale e recuperato tanti punti sul Padova che stava davanti. Nessuna squadra arrivata sesta in campionato ha mai disputato una finale. Per noi importante riuscire ad arrivare in A. Polemiche sull’arbitraggio col Sassuolo? Noi non commentiamo mai l’operato degli arbitri. Comprendo l’amarezza del Sassuolo che è un’ottima squadra ma nei 180 minuti la Samp si è qualificata con merito. Sabato avrebbe meritato di vincere il Sassuolo ma è finita pari e siamo passati noi. La retrocessione per noi è stato un colpo molto duro, abbiamo lavorato molto per cercare di ricreare un ambiente positivo a cominciare da organizzazione società e ci siamo riusciti. La retrocessione ci ha insegnato a fare autocritica. Abbiamo anche ricostruito anche rapporto positivo con i nostri tifosi che sono fondamentali. Mercoledì col Varese sarà una partita emozionante”.

Notizie Correlate

Commenta