Bari, De Falco sulla sua squalifica: ”Ho sbagliato e pagherò”

Andrea De Falco

 

Il centrocampista del Bari Andrea De Falco, in prestito dal Chievo, sarà squalificato per parecchi mesi dopo che le indagini sul calcioscommesse hanno accertato che il ragazzo marchigiano è colpevole di omessa denuncia. Il diretto interessato commenta così, al quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’: ”E’ giusto che paghi perchè ho sbagliato. Non sarei dovuto andare a quell’incontro prima di Ancona-Mantova. Non ho denunciato nulla perchè non sapevo bene in cosa sarei andato incontro, ma ora ho capito. Mi tengo la squalifica e guardo avanti. Cercherò comunque di tenermi in forma allenandomi sempre in vista della fine della squalifica”. Poi De Falco fa un bilancio sulla sua stagione al Bari: ”Sono stato bene e ringrazio i tifosi che mi hanno giudicato solo per le cose fatte sul campo. Ho anche stabilito il mio record personale di gol, sono soddisfatto. Peccato, sarei rimasto molto volentieri…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta