Torino, Simone Verdi punto di forza della Primavera di Asta: ”Per le final eight conto molto su di lui”

Simone Verdi

 

Simone Verdi è un ragazzo di talento giunto l’estate scorsa al Torino in prestito dal Milan. Classe ’92, con la Primavera dei rossoneri aveva stupito tutti. Purtroppo per lui, il suo primo campionato di Serie B non è andato secondo le attese: 12 presenze in campionato, di cui 5 da titolare, un solo match giocato per intero e zero reti. Un bilancio non certo ottimo, per un Verdi frenato da alcuni infortuni e dalle scelte tecniche di mister Ventura che nel corso della stagione si è affidato a giocatori più esperti. La stagione del giovane giocatore lombardo non è ancora finita perchè è stato aggregato alla formazione granata della Primavera, allenata da Antonino Asta, che da oggi è impegnata a Gubbio nella ‘Final Eight’ del campionato. L’incontro odierno vedrà opposto il Toro alla Lazio. Il tecnico Asta ha parlato di lui: ”Con Diop credo che Verdi sia il nostro uomo in più. Ci ho parlato e mi è sembrato molto motivato, ha capito l’importanza che può avere questa manifestazione sia per noi che per lui. Mi aspetto che faccia la differenza”. Poi si penserà al futuro del ragazzo, che potrebbe anche essere altrove.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta