Il vicepresidente federale Demetrio Albertini liquida le reazioni di sorpresa seguite alle dichiarazioni del ct Prandelli (“Se serve non andiamo all’Europeo”): “Quella di Prandelli è stata solo una battuta, uno sfogo: concretamente non c’è nessun rischio che l’Italia non vada agli Europei. Alle cose che abbiamo già detto non c’è niente da aggiungere, ho già parlato anche io ieri”.