Calciomercato Spezia, ecco tutte le trattative calde

Michele Serena

 

Lo Spezia appena neopromossa in Serie B sarà una delle società più attive sul calciomercato che entrerà nel vivo fra pochi giorni. Vi abbiamo parlato in queste ore di uno Spezia che sta gettando le basi per la squadra che verrà. Innanzitutto c’è la conferma dei giocatori che hanno fatto bene quest’anno, come Madonna, al quale verrà rinnovata la comproprietà con l’Atalanta e come i giovani Lollo e Casoli, interamente riscattati dal club ligure. Una decisione verrà presa a breve anche per Vannucchi e Bianchi, mentre Ricci e Gentili torneranno rispettivamente al Cesena e all’Atalanta. Capitolo acquisti: dal Siena piace il portiere Iacobucci, quest’anno in prestito al SudTirol, il centrocampista Vergassola e l’attaccante Larrondo. Grande attenzione per il centrocampista dei bianconeri, spezzino di nascita, per il quale il Presidente Volpi potrebbe allargare i cordoni della borsa, come lui stesso ha dichiarato. Per la trequarti piace Merino della Nocerina, grande protagonista da gennaio in poi in maglia rossonera, Dejan Lazarevic, di proprietà del Genoa, ma a Padova nell’ultimo anno e Ivan Radovanovic del Novara. Per l’attacco il sogno è Sforzini, per il quale il Grosseto chiede 2 milioni, mentre se dovesse partire Evacuo, si punterebbe su Pichlmann del Verona. La Fiorentina, inoltre, avrebbe proposto il prestito di Kouma Babacar, giovane attaccante nell’ultima stagione in prestito al Racing Santander in Spagna. Infine, le comproprietà: Iunco e Bianco sono le operazioni più importanti da risolvere con Chievo e Juventus.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta