Vicenza, Martinelli: ”Voglio una bolgia infernale al Menti domenica”

Daniele Martinelli

 

Il capitano del Vicenza Daniele Martinelli ha parlato al quotidiano locale ”Il Giornale di Vicenza” della partita di domenica prossima contro l’Empoli, valevole per i playout di Serie B: ”Gli azzurri hanno il vantaggio del miglior posizionamento in classifica, ed è giusto perchè se lo sono guadagnati sul campo, noi dovremo stare attenti ai loro giocatori offensivi, come Tavano e Maccarone e far si che gli episodi girino a nostro favore, perchè saranno due finali tiratissime. Domenica giochiamo in casa, spero che il Menti sia pieno come da tempo non capita più, che ci sia una bolgia infernale da mettere tanta pressione all’Empoli. Conosco i nostri tifosi e so che nonostante tutto saranno anche stavolta al nostro fianco, e noi in campo faremo di tutto per non deluderli”. Due parole anche su Cagni: ”Noi siamo sempre stati un gruppo unito che ha cercato di seguire tutti gli allenatori che si sono succeduti. E’ chiaro che Cagni ha messo la sua impronta, sia adesso che al suo precedente arrivo, anche se non dimentico Beghetto che è stato molto sfortunato nel suo interregno: non so a quanti possa capitare di vedere sbagliati tre rigori di fila da tre giocatori diversi, rigori che se messi dentro avrebbero cambiato il nostro destino”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta