Calcioscommesse, la giornata di Ruopolo tra lacrime e rimorso

Francesco Ruopolo


Una delle storie che ci ha colpito di più è quella di Francesco Ruopolo. L’attaccante del Padova è presente oggi in aula per la discussione della sua situazione a margine dello scandalo calcioscommesse. L’11 maggio la punta veniva messa fuori rosa dai biancoscudati a margine delle vicende legate proprio alla combine di alcune partite, il seguente 28 dello stesso mese gli veniva imposto l’obbligo di firma.

La giornata non è certo stata facile per il ragazzo che è stato visto da noi, presenti all’ex Ostello della Gioventù, in lacrime al bar fuori dall’aula. Un momento difficile per Ruopolo che si trova a un bivio della sua carriera. A 29 anni la sua carriera potrebbe essere fortemente sconvolta da questo processo. Per ora l’accusa chiede nei suoi confronti una sanzione di un anno e quattro mesi.

Notizie Correlate

Commenta