Calcioscommesse, legale Milanetto: “Ha chiarito la sua posizione”

Omar Milanetto

Mattia Grassani, avvocato di Omar Milanetto, è abbastanza soddisfatto dell’interrogatorio a cui è stato sottoposto oggi il suo assistito, arrestato due giorni fa con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva. Secondo le parole del legale, il calciatore del Padova “dimostrerà di essere assolutamente estraneo a questa vicenda e questa detenzione è per lui assolutamente gravosa e ingiusta. Milanetto ha chiarito in più di due ore la sua posizione rispondendo a tutte le domande del gip e del pm, e domani presenteremo domanda di scarcerazione. Oggi ha chiarito le due posizioni per le quali era coinvolto, cioè la conoscenza del cittadino bosniaco Altic, attualmente detenuto, e la riunione a Modena nello stesso albergo in cui ha dormito Mauri. Su queste due posizioni ha fornito anche una documentazione di 79 pagine mentre è dimostrabile che non ha soggiornato all’hotel ‘Una Tocq’ assieme agli ungheresi e a Zamperini perché date e ora di arrivo sono incompatibili. Questi elementi ci inducono quindi ad essere ottimisti per la revoca della misura cautelare”.

Notizie Correlate

Commenta