Calciomercato Torino, per la porta spunta Gillet

Jean Francois Gillet

 

Il ruolo dove dovrà investire di più il Torino è certamente quello del portiere, in vista del prossimo campionato di Serie A. Benussi e Coppola sono tornati alle loro rispettive squadre di appartenenza per fine prestito, Morello è in scadenza a giugno e andrà via e Gomis, quarto portiere, andrà a farsi le ossa in prestito. A questo punto servono almeno due portieri, più un terzo che verrà utilizzato dalla Primavera. Un pallino di mister Ventura è certamente l’estremo difensore del Bologna Jean Francois Gillet, già alle dipendenze del mister granata negli anni di Bari. Portiere esperto, forte, di categoria e molto bravo per il gioco di Ventura, che vuole che l’azione parta già dalla porta. Gillet è in Emilia da quest’anno e ha giocato 29 partite nel campionato di Serie A, saltandone alcune per due infortuni che ne hanno inframezzato la stagione. Comunque un portiere di grandissimo affidamento, per il quale sarà difficile strapparlo al Bologna.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta