Varese, Maran: “Non ci sono favoriti. Il Verona è un’ottima squadra, ma noi abbiamo fame”

Il Varese di Sannino è ormai un lontano ricordo, anche perché quello di Rolando Maran ha stabilito il record di vittorie in B e ha fatto meglio del predecessore comunque salito in A, chiudendo la stagione regolare con tre punti in più. Ecco alcune dichiarazioni del tecnico della suqadra lombarda, riprese da “La Gazzetta dello Sport”: “Non so se un anno fa la squadra era appagata per quanto aveva fatto prima. Non c’ero e non posso dirlo, posso dire con certezza che questa non ha la pancia piena, anzi. E’ consapevole di un’impresa straordinaria realizzata dopo un difficile inizio e non ha nessuna voglia di fermarsi proprio sul più bello. Playoff? Un minimo di esperienza serve, la squadra sa già cosa sono i playoff. Ma non vedo favoriti, il vantaggio lo dà il regolamento. Il ko col Verona in campionato? Abbiamo sbagliato l’approccio della partita, il fatto di avere due risultati su tre ci ha condizionati: la squadra di Mandorlini mi ha fatto comunque un’ottima impressione, è una squadra organizzata e veloce. Avevo letto che era stanca, in calo e invece contro di noi ha giocato con grande intensità”.

Notizie Correlate

Commenta