Calcioscommesse, Albertini: ”Criscito dispiaciuto per l’Italia”

Demetrio Albertini

 

Il VicePresidente della FIGC Demetrio Albertini ha parlato in conferenza stampa per spiegare la decisione che è stata presa, ovvero quella di non convocare Domenico Criscito per gli Europei 2012: ”La decisione di non includere il calciatore nella lista degli Azzurri per Euro 2012 è stata una scelta condivisa tra Prandelli e la federazione e lo stesso Criscito era dispiaciuto per le ripercussioni sulla nazionale e sullo spogliatoio. Mi ha spiegato alcune cose, credo alla sua versione e alla sua innocenza”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta