Calciomercato Pescara, se Zeman va via arriva uno dei suoi ‘figli’ calcistici

Delio Rossi

 

In attesa di conoscere le decisioni che prenderà Zdenek Zeman, il Pescara, come ha confermato il Presidente Sebastiani, si sta comunque muovendo in direzione di alcuni allenatori per non farsi trovare impreparata da un possibile addio del boemo in direzione Roma. Il ‘Corriere dello Sport’ rilancia un indiscrezione che vorrebbe il ritorno sulla panchina degli abruzzesi di Delio Rossi, esonerato dalla Fiorentina neanche un mese fa per il clamoroso episodio della rissa con il calciatore Ljajic, considerato uno dei figli calcistici proprio di Zeman. Rossi è stato due volte, a inizio carriera, sulla panchina del Pescara, la prima volta nel ’96-’97 con un sesto posto in Serie B e la seconda nel ’00-’01 sempre in Serie B. Certamente sarebbe una buona soluzione per gli abruzzesi che ritroverebbero un allenatore esperto e che ha ottenuto buoni risultati negli ultimi anni, soprattutto alla guida della Lazio. L’episodio con Ljajic gli ha un pò sporcato la ‘fedina’, ma è ritenuto uno dei tecnici più validi del panorama italiano.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta