Livorno-Grosseto, Attilio Perotti “Che emozione ricordare Morosini”

Si chiude con il traguardo salvezza la stagione del Livorno. Nel derby contro il Grosseto i labronici si impongono per 2-0 e centrano la permanenza matematica in cadetteria. Al termine dell’incontro il tecnico Attilio Perotti si esprime in questi termini dopo aver ottenuto i tre punti decisivi “I ragazzi sono stati bravi nel seguire le mie scelte. E’ stato davvero toccante ricordare Piermario Morosini, la salvezza è dedicata a lui. Inoltre ringrazio i nostri tifosi che ci hanno sostenuto fino al termine.” Sul futuro del Livorno Perotti si esprime piuttosto chiaramente “Non c’è necessità di cambiare molto, occorre solo creare un gruppo che diventi la colonna portante di un progetto.”

Notizie Correlate

Commenta