Calciomercato Pescara, Delli Carri: “Zeman resta al 50%”. E su Verratti…

Daniele Delli Carri

Intervenuto a ‘Radio Radio’, il direttore sportivo del Pescara Daniele Delli Carri ha fatto il punto della situazione su Zeman e sui vari giovani talenti richiestissimi dai grandi club. Il tema più caldo è il futuro dell’allenatore, che nei prossimi giorni dovrebbe far sapere la sua decisione sulla proposta della Roma: “Non ho nessuna novità – ha detto Delli Carri -. La notizia nell’eventualità la darà lui. C’è sempre la possibilità che resti qui con noi. Una percentuale? Direi 50% fino a quando non ci sarà qualcosa di concreto con la Roma, anche se i segnali fanno pensare ad un matrimonio. Però bisogna essere in due a sposarsi. Credo che la Roma si sia approcciata al mister da circa dieci giorni, ma so per certo che non si è seduto con nessuno, nemmeno con altre società che lo hanno cercato. Io l’avevo detto un mese fa che l’unico rischio che correvamo era di perdere Zeman per la Roma, perché lui ha due amori: Pescara e Roma. Verratti? Noi vogliamo tenerlo: l’anno scorso abbiamo avviato un progetto e vogliamo costruire qualcosa di importante. Per prenderlo ci vogliono cifre importanti, importantissime. E’ un talento naturale, che arriverà ad essere un top player. La mia sensazione è che rimarrà qui, al di là delle contropartite tecniche che qualunque grande club può offrire. A parte Immobile che dovrebbe tornare al Genoa, per gli altri abbiamo accordi di massima, vogliamo mantenere l’ossatura della squadra”.

Notizie Correlate

Commenta