Crotone-Brescia, Zambelli: “Certe figuracce non si possono fare”

Marco Zambelli

Così capitan Zambelli commenta la sconfitta del Brescia a Crotone nell’ultima partita della stagione: “Capisco che il nostro obbiettivo era già stato raggiunto, ma certe figuracce in giro per l’Italia non le possiamo fare. Siamo il Brescia, non possiamo permetterci di finire così la stagione. Il nostro primo pensiero è andato a Caroppo, era al debutto, era molto emozionato e non l’abbiamo certo aiutato… Avrà comunque altre gare per dimostrare il suo valore, sui gol tra l’altro non ha nessuna colpa. Calori? La squadra si è già espressa, noi speriamo che resti, sarebbe molto importante. Con lui vorremmo programmare il prossimo campionato. Corioni dovrebbe tener conto anche delle nostre opinioni, con lui abbiamo parlato più volte dell’importanza di Calori per la nostra squadra”.

Notizie Correlate

Commenta