Torino, Ventura: “Una piazza difficile che mi ha arricchito”

Giampiero Ventura

Giampiero Ventura ha parlato oggi in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Albinoleffe. Il Torino ha raggiunto già la promozione e in campo sarà dato spazio a chi ha giocato meno: “La partita di domani ha solo valenza statistica, rimane il fatto di aver portato a termine un campionato sopra le righe. Voglio ringraziare molte persone: i magazzinieri, che senza offesa per nessuno credo siano stati i migliori che abbia mai avuto, i medici, per cui vale lo stesso discorso. Ringrazio Ferri, determinante soprattutto all’inizio quando avevo bisogno di conoscenza. E poi lo staff, poco ricordato ed elogiato: con Sullo, Zinetti e Innocenti abbiamo visto oltre 200 filmati. Un ringraziamento alla società che all’inizio era diffidente, ma poi ha capito la serietà con cui questa squadra lavorava. Questa è una piazza difficile, ma mi ha arricchito. Toccherà a Gomis, se lo è meritato allenandosi sempre come se dovesse giocare; sicuramente in campo scenderanno anche Masiello, Pratali, Suciu e Verdi. Tutti i ragazzi in rosa sono stati determinanti e non smetterò mai di ringraziarli”.

Notizie Correlate

Commenta