Crotone, Drago sarà confermato in panchina: ”Noi applauditi ovunque”

Massimo Drago

 

Il Crotone 2012/2013 ripartirà da Massimo Drago in panchina. L’ex tecnico della Primavera dei rossoblù, che ha sostituito Menichini più o meno a metà stagione, ha fatto molto bene e ha salvato la squadra con qualche settimana d’anticipo, proponendo anche un buon calcio. Ecco le parole del mister, alla vigilia dell’ultimo impegno contro il Brescia: ”Quando sono arrivato qua ho notato un certo scetticismo. Ho avuto la forza, insieme a tutto il mio staff, di conquistare una grande salvezza. Poche squadre ci hanno sovrastato e il merito è anche e soprattutto dei miei giocatori che si sono messi sotto fin dal mio arrivo. Abbiamo sempre strappato applausi”. Drago fa  anche un bilancio sui momenti di svolata della stagione: ”Le vittorie contro Sampdoria e Verona sono state due grandi cose che abbiamo fatto, i momenti più belli, mentre un brutto momento è stato il pareggio contro la Juve Stabia al mio esordio. Una partita molto sfortunata. Dico grazie non solo ai Florenzi e ai Calil, gente che balza subito all’occhio, ma anche ai ‘vecchietti terribili’ come Abruzzese, Galardo, De Giorgio e tutto il resto della squadra”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta