Ecco quanto dichiarato dallo storico giornalista della Rai, Carlo Nesti, ai microfoni di RadioCalciomercato.it: “Punterei su Verratti in Polonia ed Ucraina. Non c’è inItalia un giocatore in serie A simile ad Andrea Pirlo, fatta eccezione per questo promettente centrocampista del Pescara che ha fatto vedere delle bellissime cose in questa stagione. E’ fondamentale l’esperienza, è vero, ma credo che possa risultare vincente un mix di freschezza e gioventù. Futuro alla Juve? Situazione che si è complicata nelle ultime ore. La valutazione del ragazzo è cresciuta tantissimo dopo la convocazione di Prandelli e c’è ora incertezza”.