Torino, Stevanovic: “Mi sono comportato da stupido, chiedo scusa a tutti. Non so se resterò”

La sua assenza sul pullman dei festeggiamenti non è passato di certo inosservata e si sono susseguiti subito tantissimi rumors di mercato sul conto di Alen Stevanovic. Dopo qualche giorno di silenzio, l’esterno serbo del Torino è tornato a parlare attraverso il suo profilo di Facebook: “Chiedo scusa a tutti. Mi dispiace perché ho fatto lo stupido e perché non ero alla festa con voi tifosi, domenica. Mi dispiace per i miei compagni, che sono grandi persone, così come tutto lo staff e la società. Spero di essere perdonato. In ogni caso, se rimarrò qui o andrà via, non vi dimenticherò mai. Chiedo scusa a tutti quanti e grazie ancora”.

Notizie Correlate

Commenta