Serie B, le statistiche della 41ma giornata

E’ il Pescara a continuare a dominare molte delle classifiche di campionato fornite da Panini digital (tiri, 16,2 a partita, palle giocate, 628,2, supremazia territoriale, 11′ 47″, e percentuale di pericolosità nell’area avversaria, 65,7%). La novità di questa settimana è che gli abruzzesi superano il Torino anche nei passaggi riusciti: 67% contro 66,9. I granata però fanno meglio nel possesso palla (28’21”) e nei passaggi riusciti mentre il Padova negli angoli battuti (6 a partita).
Le statistiche della sola 41° giornata mettono invece in evidenza il Sassuolo nei tiri totali, 25, nel possesso palla, 33′ 25″, nelle palle giocate, 760, passaggi riusciti, 79,3%, supremazia territoriale, 16′ 09″ e percentuale di pericolosità nell’area avversaria: 99%. Alle altre squadre non restano che le briciole: nei tiri in porta primo posto condiviso per Ascoli e Torino, 12, bianconeri primi anche negli angoli battuti: 16.

Ecco le statistiche di serie B dopo il 41esimo turno di campionato. E’ il Pescara a continuare a dominare molte delle classifiche di campionato fornite da Panini digital (tiri, 16,2 a partita, palle giocate, 628,2, supremazia territoriale, 11′ 47″, e percentuale di pericolosità nell’area avversaria, 65,7%). La novità di questa settimana è che gli abruzzesi superano il Torino anche nei passaggi riusciti: 67% contro 66,9. I granata però fanno meglio nel possesso palla (28’21”) e nei passaggi riusciti mentre il Padova negli angoli battuti (6 a partita).
Le statistiche della sola 41° giornata mettono invece in evidenza il Sassuolo nei tiri totali, 25, nel possesso palla, 33′ 25″, nelle palle giocate, 760, passaggi riusciti, 79,3%, supremazia territoriale, 16′ 09″ e percentuale di pericolosità nell’area avversaria: 99%. Alle altre squadre non restano che le briciole: nei tiri in porta primo posto condiviso per Ascoli e Torino, 12, bianconeri primi anche negli angoli battuti: 16.

Circa la classifica Ivg (il contributo che un giocatore apporta alla squadra) si conferma per la seconda giornata consecutiva primo nel ruolo di portiere l’empolese Renato Dossena con 22,1 di Ivg in vantaggio sul doriano Da Costa con 21,1.
Tra i difensori ritorna in testa il vicentino Daniele Martinelli con 20,6 che supera il reggino Gabriele Angella (20,2 di Ivg) affiancato dall’empolese Lorenzo Stovini.
Quindi fra i centrocampisti, sempre primo lo scaligero Tachtsidis con 22,3 di Ivg avvicinato dal pescarese Marco Verratti con 22.
Infine tra gli attaccanti in fuga il biancazzurro Lorenzo Insigne (22,6 di Ivg)  seguito dal compagno di squadra Ciro Immobile (22,2).

Notizie Correlate

Commenta