Sassuolo, Pea: “Sampdoria o Varese? Pensiamo solo a noi stessi e a lavorare bene”

Fulvio Pea

Fulvio Pea ha raggiunto i playoff con il suo Sassuolo, ora si giocherà la promozione in Serie A: “La sensazione è positiva perché perdere martedì a Torino e vincere pochi giorni dopo contro la Reggina significa che la squadra c’è, non molla un attimo e non ha mai deluso. I ragazzi hanno ben chiaro dove vogliono arrivare e sanno che per arrivare lassù ci vuole il terzo posto”.

Sul suo bomber: “Sansone è arrivato senza aver mai trovato continuità di gioco e non aveva mai potuto esprimere il suo valore, qui ha trovato il suo equilibrio tecnico e psicologico grazie al sistema di gioco e ai compagni che permettono agli attaccanti di esprimersi come vogliono e liberi di usare la fantasia”.

Sui Playoff: “Avere due risultati su tre nei play off per noi è un grande vantaggio, soprattutto calcolando che non abbiamo il dodicesimo uomo nel pubblico ma dobbiamo cercarcelo andando a vincere sabato. Non ci importa se poi sarà Varese o Sampdoria, pensiamo solo a noi stessi e a lavorare bene, scendendo in campo con determinazione e grande spirito. In questa fase di campionato avevo bisogno dell’esperienza e dell’astuzia di giocatori come Piccioni e Bruno – conclude Pea – che hanno vinto tante sfide e aiutano i compagni giovani con tanto entusiasmo”.

Notizie Correlate

Commenta