Vicenza-Bari, De Falco: “Ciò che accade all’esterno ci condiziona”

Il centrocampista del Bari Andrea De Falco dopo la sconfitta col Vicenza ha ricordato le vicende societarie e giudiziarie che hanno condizionato la stagione dei pugliesi: “A livello personale sono molto soddisfatto perché con questa rete ho superato il record di gol stagionali arrivando a quota sei. Purtroppo però non è servito a nulla, quindi il dispiacere della sconfitta supera la gioia personale. Anche all’andata ho fatto gol quindi il Vicenza è la mia vittima preferita, giocando più spesso contro di loro arriverei in doppia cifra! A livello di concentrazione nelle ultime partite abbiamo un po’ mollato a causa di un mix di elementi. E’ colpa nostra se non riusciamo più a essere sereni come qualche partita fa, ma non è facile non accorgerci di ciò che accade all’esterno. Alla lunga è normale che tutte queste storie ci condizionino. Giocare con meno pensieri avrebbe facilitato il nostro campionato”.

Notizie Correlate

Commenta