Flash attentato Brindisi, minuto di silenzio in tutte le manifestazioni sportive

Lo sport si ferma in memoria della vittima dell’attentato di Brindisi. Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, ha infatti invitato le Federazioni sportive, le Discipline associate e gli Enti di promozione a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive previste nel weekend.

Notizie Correlate

Commenta