Ternana, per Emilio Benito Docente l’ultimo centro prima dei saluti..

Lo speaker dello stadio Libero Liberati lo ha ribattezzato a ragione “Selfless”. L’attaccante della Ternana Emilio Benito Docente ha realizzato,da subentrato a Gianluca Litteri, la rete con cui i rossoverdi si sono portati in vantaggio nella finale di Supercoppa contro lo Spezia poi persa per 2-1. Il centravanti nativo di Caltagirone in questa stagione è andato in rete in un’altra occasione con il Pavia prima della rete di ieri sera, l’ultima con la casacca delle Fere. Il giocatore infatti, a fine match, ha fatto capire che la società di Via Aleardi non rinnoverà il suo contratto lasciandolo libero di trovarsi un’altra squadra. La sua stagione in rossoverde non è comunque da considerarsi negativa: nonostante un solo goal siglato nella regular season, quando è stato impiegato da Domenico Toscano ha sempre apportato il suo contributo meritandosi l’appellativo di “Selfless” ovvero altruista. Nella manovra offensiva si è sempre sacrificato, spesso giocando spalle alla porta, sfiancandosi nel doppio ruolo di primo terminale nel pressing nella fase di non possesso e punto di riferimento centrale. Domani anche per lui ci sarà il meritato tributo al Liberati nella festa promozione della Ternana davanti ai suoi tifosi…

Notizie Correlate

Commenta