Ternana, ESCLUSIVO/ Toscano: “Siamo amareggiati per la sconfitta. E l’arbitro…”

Domenico Toscano

La Ternana è uscita sconfitta dalla Supercoppa di Lega Pro, dopo essere passata in vantaggio a metà della ripresa. Il ritorno dello Spezia e un rigore quanto meno dubbio hanno riaperto la partita, chiusa poi all’ultimo istante dal centrale di difesa bianconero. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, il tecnico degli umbri Domenico Toscano.

Mister, come viva la sconfitta di ieri?
“La viviamo con grande amarezza. Penso che i ragazzi si siano meritati questa coppa, tramite il sudore. C’è stato  un rigore generoso e ho notato un cambiamento di atteggiamento dell’arbitro dopo il nostro gol. Non voglio fare polemica, ma non capisco… C’è grande rammarico”.

Tra i suoi è emerso Dianda, cosa ci dice di questo ragazzo?
“Tutta la squadra ha fatto bene e voglio complimentarmi con ognuno di questi ragazzi. Salif ha fatto bene sia a sinistra a centrocampo, che da ala in attacco. Ha grossi margini di miglioramento ed è molto duttile”.

Cosa manca a questa squadra per la Serie B?
“Sto girando molto per vedere le altre di B e per non arrivare impreparato a un appuntamento troppo importante per noi. Poi vedremo come agire sul mercato per rinforzare la squadra”.

Quali mister l’hanno sorpresa in B?
“Mandorlini e Maran mi hanno sorpreso davvero. Stanno facendo una grande stagione. Zeman e Ventura non li scopro certo io”.

E tra i giocatori?
“Insigne può fare la differenza. E’ un grande campione”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta