Reggina, Breda: “Viola reclama spazio? Non doveva dirlo”

C’è poco da dire da parte di Roberto Breda. Le ultime due gare di campionato, per la sua Reggina, sono pressoché inutili. Il tecnico è intervenuto in conferenza stampa, a due giorni dal match col Sassuolo: “Qualche calciatore potrebbe non avere stimoli, ma in campo non bisogna scendere solo per timbrare il cartellino. Spero di vedere un atteggiamento positivo”.

Dopo il pareggio col Cittadella, l’attaccante Alessio Viola aveva polemizzato sul poco spazio riservatogli. Ecco la risposta a distanza di Breda: “Oltre ad Alessio, anche De Rose e Castiglia richiedono spazio ed è legittimo, come sono legittime le scelte del tecnico. Alessio è un grande ragazzo ed un ottimo professionista e il suo atteggiamento ha fatto si che venisse preso in considerazione. Un calciatore non deve dire di voler più spazio, perchè se lo può prendere dimostrando sul campo”.

Per l’ex allenatore della Salernitana, il futuro è molto incerto: “Non ho ancora parlato con la società, ma le scelte non spettano a me”.

Notizie Correlate

Commenta