Sampdoria, Eder: ”Peccato per il Pescara che domenica incontrerà noi…”

Eder

 

L’attaccante brasiliano della Sampdoria Eder ha rilasciato un intervista al quotidiano ‘Il Secolo XIX’. Ecco alcune delle sue parole, a cominciare dal prossimo avversario dei blucerchiati, il Pescara: ”Stanno attraversando un buon momento di forma e il loro tecnico Zeman è il più brasiliano di tutti i tecnici col suo tridente. Peccato per loro che domenica incontreranno noi, che con la nostra difesa siamo i più forti. Io spero tanto di recuperare e di esserci”. L’ex Cesena parla anche del suo Paese, il Brasile: ”Lì i giocatori che appassionano di più i tifosi sono quelli tecnicamente più dotati, che fanno tanti assist e che offrono giocate spettacolari. Lo spettacolo prima di tutto. Qua è diverso. Cerezo? Non l’ho mai visto dal vivo, ma so quello che ha rappresentato per questi colori”. Infine, un giudizio su alcuni compagni di squadra: ‘Romero assomiglia a Dida, soprattutto nella struttura fisica, Gastaldello invece è un mastino, come Lucio, Rossini invece è Juan della Roma, mentre Renan è uno tignoso, uno alla Dunga”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta