Torino, Basha: “Vogliamo il primo posto. Il rigore per il Sassuolo era netto, ho sbagliato io”.

Ha realizzato la rete del momentaneo 2-0, confermando di essere uno dei giocatori del Torino più in forma. Ecco quanto dichiarato da Migjen Basha al termine del match col Sassuolo: “Con il Modena non giocherò perché sarò squalificato, quindi per fare il terzo gol mi rimane l’ultima partita, se il mister mi farà giocare. Io non giudico la mia prestazione, lo devono fare i miei compagni, comunque abbiamo fatto una grandissima partita rispetto a quella con il Pescara, eravamo veramente un’altra squadra perché eravamo incavolati e amareggiati poiché sapevamo di non aver fatto bene e quindi tutta la rabbia che avevamo addosso l’abbiamo sfogata ieri sera e direi che lo abbiamo fatto molto bene. Obiettivi? Noi vogliamo il primo posto da inizio stagione e non è un caso che siamo stati quasi costantemente in vetta, non abbiamo mai mollato anche se qualche volta si è verificato un calo, ma alla fine è normale perché giocare quaranta due partite non è facile. Rigore per il Sassuolo? Bisogna essere sinceri: ho trattenuto il mio avversario, il rigore c’era sono stato stupido io a fare fallo. Ho rischiato di rovinare tutto. Pubblico? Quando c’è una tifoseria così come quella del Toro va in campo un uomo in più e noi eravamo veramente carichi”.

Notizie Correlate

Commenta