Pescara, Vialli su Verratti: ”Per la Juve operazione intelligente. E’ l’erede di Del Piero. E su Zeman…”

Gianluca Vialli

 

L’ex calciatore della Juventus, della Sampdoria e del Chelsea, oltre che della Nazionale italiana, Gianluca Vialli, ha concesso un intervista al quotidiano ‘Tuttosport’ e tra le altre cose ha fatto un cenno sul Pescara del suo ‘nemico’ Zeman e della prospettiva di un acquisto di Marco Verratti da parte della Juve: ”Per il loro centrocampo -dice Vialli-, l’operazione Marco Verratti sarebbe molto intelligente e poi lo toglierebbe a Zeman, che non è male… In mancanza di uomo come Del Piero, prendere un giocatore che ti risolva le partite con una giocata sarebbe perfetto”. Alla domanda del giornalista del quotidiano torinese su quale sia il giocatore emergente del calcio italiano, proponendo come esempi Insigne e Verratti, due giocatori del Pescara di Zeman, Vialli risponde così: ”Come??? Io quel nome non l’ho fatto eh (riferendosi al tecnico boemo)! Dico Destro”. No, Vialli e Zeman non saranno mai amici…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta