Pescara, l’episodio curioso con protagonista Simone Romagnoli

Il difensore del Pescara Simone Romagnoli non potrà essere disponibile nelle ultime decisive due partite per squalifica. Un provvedimento doppio quello che è scattato per il giocatore abruzzese protagonista indiretto dell’episodio curioso che segue. Ieri sera Romagnoli è stato espulso dal direttore di gara per doppia ammonizione, la prima l’aveva rimediata in quei 29’ di gioco di Pescara-Livorno prima che si materializzasse la tragedia che ha colpito Piermario Morosini. Così una volta subito il secondo giallo è scattato l’altro cartellino. Ma il difensore era già stato squalificato per aver rimediato un’ammonizione contro il Torino che si è andata a sommare alle altre già in cassaforte. Così è scattata la squalifica della squalifica che lascerà ai box il calciatore fino al termine della stagione regolare…

Notizie Correlate

Commenta