Livorno, Francesco Bardi è tornato di nuovo decisivo…

Il muro difensivo eretto dal Livorno ieri sera all’Adriatico contro il Pescara, ha visto protagonista in Francesco Bardi il suo mattone più indistruttibile. L’estremo difensore labronico si è reso protagonista di una serie di interventi prodigiosi, che hanno permesso ai toscani di resistere agli abruzzesi ottenendo tre punti preziosissimi. Il portiere classe 1992, in comproprietà con l’Inter, nato e cresciuto con la maglia amaranto è tornato sui suoi livelli abituali dopo un periodo di leggero appannamento. L’ex tecnico Armando Madonna gli aveva preferito il compagno Luca Mazzoni per alcune partite prima del suo ritorno in campo. Ora per questo finale di campionato il ritorno a pieno regime di Bardi potrebbe risultare decisivo: Sassuolo e Pescara infatti lo hanno rivisto rinascere…

Notizie Correlate

Commenta