Torino, ESCLUSIVO/ In caso di playoff i granata dovranno rinunciare alla coppia Glik-Ogbonna

Angelo Ogbonna con la maglia della Nazionale

 

Un motivo in più per centrare la promozione. Per il Torino queste ultime tre partite in programma saranno decisive per il futuro e dopo la sconfitta col Pescara non si può più sbagliare. C’è grande bagarre in testa alla classifica, con quattro squadre che si giocano i due posti della promozione diretta in Serie A. Chi non dovesse farcela, si giocherà i playoff a giugno. Questa opportunità sarebbe particolarmente sgradita ai granata, per vari motivi, uno dei primi è che la roulette degli spareggi è sempre rischiosa. Ma c’è un altro problema che potrebbe sorgere. Con la pre-convocazione di Angelo Ogbonna e Kamil Glik nelle Nazionali di Italia e Polonia per gli Europei (entrambi hanno grandi chance di entrare anche nella lista definitiva dei 23), il Toro non li avrebbe a disposizione oltre l’ultima giornata di campionato e dovrebbe fare a meno della coppia centrale difensiva titolare per gli eventuali playoff. A quel punto ci sarebbe a disposizione di mister Ventura solamente Di Cesare e l’acciaccato Pratali come difensori centrali. Non una grande prospettiva. Anche per questo motivo, il Torino farebbe bene a guadagnarsi la Serie A in altro modo…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta