Lecce, Paolo Perrone “Orgoglioso dei nostri tifosi. Sono da Champions League”

Si è conclusa con la retrocessione in Serie B la stagione 2011-2012 del Lecce di Serse Cosmi. I giallorossi sono stati sconfitti al Bentegodi dal Chievo salutando in questo modo la massima serie. Nonostante ciò i numerosi tifosi hanno applaudito i giocatori a fine partita. Il sindaco del capoluogo salentino Paolo Perrone ha sottolineato il gesto dei sostenitori leccesi giunti in terra veneta “Sono fiero ed orgoglioso di loro. I nostri supporters meritano la Champions League. Personalmente” ha aggiunto il primo cittadino “Ho sperato fino all’ultimo che si potesse compiere il miracolo calcistico della salvezza. Purtroppo non è stato. Ma l’amara retrocessione non può e non deve cancellare quanto di buono fatto dalla squadra nel corso del campionato appena conclusosi”

Notizie Correlate

Commenta