Alla vigilia di Albinoleffe-Verona c’erano 48 punti di differenza tra le due squadre. Gli scaligeri di Andrea Mandorlini seguiti da quasi 4000 tifosi sono scesi a Bergamo per centrare tre punti fondamentali per la rincorsa alla promozione diretta. La prima frazione da poco conclusasi invece ha evidenziato più di una sorpresa per i veneti. La compagine seriana non ha regalato nulla…anzi, si è portata in vantaggio con Girasole giocando un match ordinato e senza particolari sbavature. Ci è voluta l’ennesima prodezza di Juanito Gomez, la tredicesima della stagione, a rimettere il risultato sul risultato di parità. Ora ci vorrà un Verona all’assalto della porta celeste per centrare quella vittoria tanto attesa quando decisiva per la volata serie A…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here