Varese-Ascoli, Maran: “Stiamo facendo qualcosa di straordinario”

Rolando Maran

L’allenatore del Varese Rolando Maran parla in sala stampa dopo il 4-0 all’Ascoli: “Noi siamo partiti un po’ contratti, loro sono partiti meglio. Abbiamo sbagliato cose banali e forse eravamo un po’ nervosi, ma dopo 20 minuti giocati male ci siamo ripresi. I nostri giocatori di qualità sono stati bravi, anche perché l’Ascoli era molto attento in difesa. Loro venivano da qualche partita utile consecutiva, e mi pare riduttivo parlare delle disattenzioni dei due centrali difensivi, anche perché da fuori sembra tutto facile ma noi stiamo facendo qualcosa di straordinario. Abbiamo 68 punti, ma non siamo ancora ai playoff. Troppa euforia? Me ne sono andato dalla spogliatoio perché ce n’era troppo poca”.

Notizie Correlate

Commenta