SERIE B DIRETTA LIVE, Juve Stabia-Sampdoria 1-2: Icardi regala tre punti d’oro alla sua squadra

Graziano Pellè

 

50′ st, E’ FINITAAAAAA. Una vittoria che pesa tantissimo quella della Sampdoria. Icardi firma il successo. Juve Stabia-Sampdoria 1-2.

49′ st, Soriano non tiene la palla e prova un pallonetto da 60 metri. Palla per Colombi, Iachini infuriato.

47′ st, Di Tacchio da fuori, palla altissima.

45′ st, cinque minuti di recupero.

41′ st, ammonito Maury per la Juve Stabia

40′ st, dentro Laczko, fuori Foggia nella Sampdoria.

39′ st, GOOOOOOOL della Sampdoria. E’ proprio Icardi che va in anticipo sui centrali della Juve Stabia e batte Colombi. Che esordio per l’italo-argentino.

36′ st, Sau cerca ancora il gol, ma il suo tiro dall’interno dell’area di rigore finisce altissimo.

35′ st, fuori Munari e dentro Krsticic nella Samp.

33′ st, grande chiusura di Scognamiglio su Icardi lanciato a rete.

30′ st, fuori Fornaroli, dentro Icardi nella Sampdoria.

28′ st, ammonito Foggia per proteste.

27′ st, incredibile doppia occasione per la Juve Stabia. Tiro a botta sicura da posizione ravvicinata di Sau e respinta di Da Costa, la palla rimane lì, si avventa Erpen, ma è ancora Da Costa a far suo il pallone. Volta colpevole di non aver allontanato la palla dopo la prima respinta del portiere blucerchiato.

26′ st, ancora pericoloso Foggia con un sinistro da fuori. La mira però è ancora errata.

25′ st, Fornaroli approfitta di un errore di Scognamiglio e prova il tiro da posizione defilata. Para Colombi respingendo il tiro.

22′ st, dentro Di Tacchio, fuori Mezavilla nella Juve Stabia.

21′ st, espulso Pellè per doppia ammonizione. Stavolta è un tocco di mano a far si che l’arbitro lo ammonisca. Sampdoria in dieci.

20′ st, altro destro di Fornaroli, palla sul fondo.

19′ st, finta e controfinta di Foggia, ma calcia non col piede preferito e la palla giunge debole fra le braccia di Colombi.

17′ st, fuori Zito, dentro Erpen nella Juve Stabia.

16′ st, ammonito Volta per fallo su Zito

15′ st, partita che si è di nuovo fermata, con la Sampdoria che sembra aspettare il varco giusto e la sensazione che questo punto ai ragazzi di Iachini possa anche andare bene.

8′ st, ammonito Rispoli che restituisce il fallo a Zito.

7′ st, ottima azione di Baldanzeddu, ma la sua puntata con l’esterno destro finisce alta.

6′ st, GOOOOOOOL della SAMPDORIA, punizione stupenda di FOGGIA, palla sulla traversa, sulla respinta si avventa Munari e palla in rete di testa a porta vuota.

3′ st, ammonito Zito per fallo su Rispoli. Diffidato, salterà la trasferta di Cittadella.

PARTITI! Possesso palla a favore della Sampdoria.

SECONDO TEMPO

Nella Juve Stabia dentro Caserta fuori Scozzarella

45′ pt, dopo la grande occasione per la Samp, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Juve Stabia 1 Sampdoria 0

45′ pt, occasionissima allo scadere per la Samp. Munari scende sulla destra, palla in mezzo, Pellè a botta sicura, ma Maury si frappone fra la palla e la rete.

42′ pt, bella azione personale si Obiang, ma il suo destro da fuori area è intercettato dalla difesa stabiese. Era un tiro indirizzato in porta.

40′ pt, altra grande occasione per Zito che prova la bomba col sinistro da posizione favorevole, ma Da Costa para in due tempi.

36′ pt, Fornaroli colpito da un calcio fortuito di Scognamiglio dentro l’area di rigore. Ci stava almeno il gioco pericoloso e la punizione a due in area. L’arbitro però ha lasciato correre.

34′ pt, azione di Sau, irrompe Falcinelli, ma il suo tiro è sporcato e per Da Costa è facile parare.

32′ pt, tiro sbilenco di Fornaroli, palla fuori. Sampdoria senza idee.

31′ pt, ancora Foggia che ci prova da fuori area, ma ancora una volta il suo tiro è alto.

30′ pt, ammonito Mezavilla per un fallo su Munari.

27′ pt, bomba di Mezavilla da fuori, palla a lato di molto.

24′ pt, botta di Foggia, palla alta di molto.

20′ pt, inserimento di Scozzarella, il suo tiro è deviato in angolo.

19′ pt, Falcinelli anora attivo, il suo tiro da fuori è di poco a lato. Da Costa era sulla traiettoria.

17′ pt, Pellè ammonito per proteste.

17′ pt, bella palla in mezzo di Foggia, ma Pellè è anticipato all’ultimo secondo in angolo.

14′ pt, Pellè in profondità per Munari, ma la palla è troppo lunga e finisce sul fondo.

13′ pt, tiro di Pellè a botta sicura, ma il tiro è deviato in corner.

9′ pt, palo della Juve Stabia con Falcinelli che dentro l’area di rigore batte a rete, ma è sfortunato.

7′ pt, sfiora il gol Sau con un tiro dei suoi, ma la palla finisce sull’esterno della rete illudendo un pò tutti.

4′ pt, la Samp non si è ancora ripresa dallo shock dello svantaggio iniziale. Juve Stabia, trascinata dal pubblico, che attacca.

1′ pt, GOOOOOOL della Juve Stabia dopo 26 secondi con ZITO che batte a porta vuota dopo una respinta di Da Costa.

Partiti! Primo possesso palla per la Juve Stabia.

PRIMO TEMPO

Nella Sampdoria, altro forfait dell’ultimo secondo. Fuori Gastaldello per infortunio nel riscaldamento, dentro Volta. Mustafi in panchina.

Squadre in campo agli ordini del signor Giancola di Vasto.

26° a Castellammare. Fa molto caldo.

Rispetto alle previsioni, nei campani per la prima volta in stagione ecco il 3-4-3 con Maury-Molinari-Scognamiglio dietro, Baldanzeddu e Dicuonzo sulle fasce, Mezavilla e Scozzarella a centrocampo, col tridente Falcinelli-Sau-Zito in attacco e Erpen in panchina. Nella Samp, invece, oltre a Pozzi, Iachini è costretto a rinunciare a Eder, fattosi male nella rifinitura odierna. Gioca Fornaroli con Pellè e dietro Foggia. Soriano vince il ballottaggio con Krsticic per sostituire lo squalificato Renan.

Squadre in campo per il riscaldamento. Grandi novità in formazione da entrambe le parti

Segui Juve Stabia-Sampdoria in tempo reale

Formazioni ufficiali

JUVE STABIA (3-4-3): Colombi; Maury, Molinari, Scognamiglio; Baldanzeddu, Scozzarella, Mezavilla, Dicuonzo; Falcinelli, Sau, Zito A disp: Seculin, Di Tacchio De Bode, Erpen, Caserta, Danilevicus, Beretta. Allenatore: Braglia

SAMPDORIA (4-3-1-2): Da Costa; Rispoli, Volta, Rossini, Costa; Munari, Obiang, Soriano; Foggia; Fornaroli, Pellè. A disp: Fiorillo, Mustafi, Laczko, Krsticic, Semioli, Juan Antonio, Icardi. Allenatore: Iachini

ARBITRO: Giancola di Vasto

di Marco Orrù

 

Notizie Correlate

Commenta