Padova-Gubbio, Apolloni: “Brutto vedere la squadra in lacrime”

Luigi Apolloni

Il tecnico del Gubbio Luigi Apolloni commenta così la sconfitta col Padova che ha sancito la retrocessione degli umbri: “Ci abbiamo provato nonostante tutti i nostri limiti. A tratti siamo stati padroni del campo e la cosa che mi fa più stare male è stato vedere la squadra demoralizzata e confusa uscire a testa bassa e con le lacrime a fine gara. Il mio futuro? Parlerò col presidente per chiarire alcuni aspetti. Perché siamo andati giù? Tante componenti: le difficoltà iniziali, la squadra confusa e demoralizzata, abbiamo pagato molte situazioni, ma la responsabilità naturalmente è anche dei giocatori. Salvarsi era un’impresa, ma io amo le sfide e ho accettato tutto. Ci sono possibilità per rifare l’impresa l’anno prossimo? Ovviamente dipende dalla società”.

Notizie Correlate

Commenta